Martedi, 21 novembre 2017 ore 09:02

POKER DI TITOLI TRICOLORI ENDURO PER IL MOTO CLUB PAVIA

Una bella rincorsa al titolo durata cinque gare e conclusa oggi – 8 ottobre – a Varzi, sui terreni di casa, con due tricolori a squadre, due individuali e quattro vice campioni confluiti direttamente nella lunga e prestigiosa lista di trofei del Moto Club Pavia.

Nella impegnativa prova finale del Campionato Italiano Enduro Under23/Senior organizzata nel capoluogo della Valle Staffora dal pool di sodalizi motociclistici capitanati dal Moto Club Varzi, i formidabili ragazzi del “Pavia” erano alla caccia di una manciata di titoli, e sono riusciti a centrare il bel poker, salendo più volte sul podio di giornata.

Prima del via di stamattina l’impresa tricolore di squadra era sicuramente attesa nella Under23, dove il MC Pavia si trovava al comando della classifica con un vantaggio di 14 punti sugli inseguitori, e risultava alla portata anche nella Senior, anche se il club si trovava prima in seconda posizione a quota meno 3 punti dalla squadra capoclassifica. La missione è stata compiuta perfettamente in entrambi i casi!!
A realizzare l'opera nella Under23 è stata la formazione Nicolò Bruschi - Federico Aresi - Alberto Capoferri - Lorenzo Marcoritto, che, conquistando oggi il secondo gradino del podio, ha messo il sigillo alla leadership ed alla conquista del titolo. La vittoria odierna sul podio delle squadre Senior conquistata dal quartetto Mauro Zucca - Niccolò Scarpelli - Nicolò Casa - Maycol Agnelli ha permesso il sorpasso nella classifica e la vittoria anche di questo titolo. 
 
Nella individuale l'alloro tricolore è andato a Mauro Zucca (KTM300 Team Sissi Racing), Campione Italiano 2017 E1 2T Senior grazie alla vittoria di quattro delle cinque gare di campionato tra cui quella odierna, ed a Nicolò Bruschi (Husqvarna 350 4T Team Osellini), Campione Italiano 2017 E2 Junior, dominatore dei quattro precedenti appuntamenti, ed oggi terzo sul podio dopo una gara dove ha oculatamente gestito l’enorme vantaggio accumulato nella stagione.

Giornata sfortunata, invece, per gli altri piloti del Pavia Alberto Capoferri (KTM 125 Team SissiRacing), Paola Riverditi (Husqvarna), Enrico Zilli (KTM) e Federico Aresi (KTM MC Pavia), che hanno sì conquistato il pur brillante titolo di Vice Campione 2017, ma nelle speranze di prima della gara avevano contemplato un possibile titolo.
Per Paola Riverditi, leader della classe Lady prima del via con un vantaggio soli di 2 punti sulla vicina inseguitrice Cristina Marrocco, non è bastato l’ottimo secondo posto in gara per mantenere il comando, così come per Enrico Zilli, che era in testa della E1 2T Cadetti a pari punteggio con Claudio Spanu (MC Dorgali), non è stato sufficiente salire sul terzo gradino del podio odierno per agguantare il  tricolore. Sorpasso non riuscito per Federico Aresi (KTM), che partiva dal secondo posto in classifica E3 Junior ed oggi ha chiuso la gara sul terzo gradino del podio. Ma la giornata più nera è stata sicuramente quella di Alberto Capoferri: in testa alla classifica E1 2 Tempi Junior con dodici punti di vantaggio grazie a quattro vittorie nette nelle precedenti quattro gare, è incappato oggi in un ritiro causa un inconveniente dopo una caduta nell’ultima prova speciale estrema al termine di una gara impeccabile!

Tra i festeggiamenti di oggi anche quelli per i tanti podi conquistati in questa tappa: oltre ai risultati già citati c’è la vittoria di Emanuele Facchetti (TM Factory Team) nella E3 Junior, poi il successo di Lorenzo Marcoritto (Husqvarna SA Racing) nella E2 Junior e di Niccolò Scarpelli (Beta) nella E3 Senior.
Buoni piazzamenti anche da Maycol Agnelli (Husqvarna), settimo nella E1 2T Senior, Walter Bossi (KTM), ottavo nella E1 4T Junior, e dai fratelli Paolo e Francesco Buscone, entrambi su Husqvarna, rispettivamente settimo nella E3 Junior e ottavo nella E2 Junior.

Foto Isabella Merli iEnduro ©2017

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.